Featured Post

Risparmiare con la pubblicità in negozio – parte 1

1° PARTE Per l’Agenzia Immobiliare, meglio il negozio o l’ufficio? Il dibattito al riguardo è sempre stato acceso tra chi sostiene il negozio e chi l’ufficio.   Come grafico non ho dubbi, sicuramente il negozio. I motivi per cui sono a favore del negozio sono molti.   Da...

Read More

Certificazione energetica Immobili, punti da chiarire

Posted by sonia marcucci | Posted in Certificazione Energetica | Posted on 04-08-2009

Tags: , , , ,

1

certificazione_energetica

Nonostante la pubblicazione delle linee guida nazionali, rimane ancora qualche dubbio legato alla certificazione energetica degli immobili. Il primo riguarda l’obbligo di allegare l’ACE al rogito: a questo proposito, il consiglio nazionale del notariato suggerisce a venditore ed acquirente di accordarsi in fase di rogito onde evitare strascichi legali.

Solo se si tratta di un immobile di classe ‘G’, l’ace può essere sostituito da un’autocertificazione, purché l’acquirente ne sia informato. dubbi anche sulla validità dei software finora realizzati per il rilascio degli attestati: si attende infatti l’intervento del CTI, comitato termotecnico italiano, che dovrà verificare la rispondenza di questi strumenti alle norme emanate nel marzo 2008.

Infine, il DL stabilisce che gli immobili dotati di certificazione dovranno essere iscritti in un apposito catasto energetico, presso la provincia o la regione di appartenenza; ma per ora solo lombardia, emilia romagna e liguria hanno disposto la creazione di questo catasto.

La domanda per i colleghi agenti immobiliari è la seguente: come ha recepito questa ennesima disposizione il cliente venditore/ acquirente?

The following two tabs change content below.

sonia marcucci

Latest posts by sonia marcucci (see all)

Leave a Reply