Featured Post

Le Caratteristiche di un Efficace sito web Immobiliare

“il sito deve piacere a te, oppure ai tuoi clienti?” Spesso i siti web vengono realizzati per le personali esigenze dei clienti che lo commissionano piuttosto che per i visitatori, potenziali CLIENTI. Quindi in questi casi non ci si meraviglia se l’unico visitatore del sito sarà esclusivamente...

Read More

PUBBLICITA’ DA CANTIERE COME QUELLA DELL’USATO?

Posted by Max Zoccarato | Posted in Marketing Immobiliare, Pubblicità Immobiliare | Posted on 31-10-2011

Tags: , , , , , ,

0

 

disegni in 3dIl cantiere è senz’altro una delle soluzioni migliori per le Agenzia Immobiliari. Ma la pubblicità di un appartamento in costruzione può essere la stessa di quella di un appartamento usato?

 

Chi si avvicina ad una soluzione in costruzione, generalmente vorrebbe poter personalizzare la casa. Anche se spesso, non ha un idea precisa di cosa fare. Vendere sulla carta non è la stessa cosa di una vendita di un usato, non è possibile mostrare il prodotto già finito. Ecco perché anche la pubblicità deve essere studiata in modo diverso.

 

Se su un usato si possono fare delle fotografie del prodotto sul cantiere no (almeno, non sino alle fasi finali della costruzione dove sono visibili non solo i muri, ma anche le pavimentazioni), si deve riuscire a far immaginare al cliente quella che sarà la sua casa.

Gli spazi e dimensioni anche quando vi sono già i muri perimetrali, sembrano diversi, addirittura più piccoli. Da qui l’importanza di un pubblicità che possa rendere l’idea di quello che si andrà ad’ acquistare.

 

Come rendere tutto ciò possibile?

Con planimetrie ed assonometrie ben curate, che possano fare capire in modo chiaro quello che sarà l’appartamento finito. Ma c’è una differenza tra il progetto architettonico è la planimetria studiata per pubblicizzare al meglio la casa.

disegni in 3d

Mentre nel progetto di un Architetto le priorità sono quelle di realizzare un disegno funzionale, la planimetria studiata per la pubblicità ha come scopo principale quello di rendere più appetibile l’appartamento, di rendere “reale” quello che fino a quel momento è solo un progetto, un idea.

 

Per fare ciò non basta realizzare un disegno della casa e colorarlo, deve in primo luogo colpire la fantasia del cliente, il possible acquirente deve già immaginarsi dentro la casa.

La fotocopia del progetto per quanto utile, non incide in maniera significativa sulla decisione di acquistare o meno del cliente, poiché spesso il cliente non è un tecnico e non sa neanche come leggere una planimetria.

Un prospetto in assonometria da un’impatto decisamente più attraente, restando più facilmente impresso nella memoria del cliente. Rende gli spazi e divisioni interne più concreti, portando istintivamente chi lo osserva a pensare a quel prospetto come casa sua.

 

Lo stesso dicasi per il cartello di vendita. Ovviamente deve riportare le diciture vendesi e telefono, ma un disegno o immagine del futuro palazzo finito è sicuramente determinante per attirare l’attenzione ed essere così ricordato più facilmente.

 

Si dovrebbe considerare che, mentre un Agente Immobiliare è un tecnico e conosce il prodotto, il cliente no.

Non riesce a colpo d’occchio a capire le dimensioni delle stanze. Non è abituato a leggere planimetrie catastali o disegni da cantire. Spesso non conosce neanche le misure della propria casa, non sono rari i proprietari convinti di vivere in multi più metri quadri di quelli che in realtà sono.

 

La pubblicità di un cantiere inoltre offre molte possibilità in più di vendita rispetto a quelle degli appartamenti già finiti. La gamma di soluzioni disponibili è decisamente più elevata e le possibilità di personalizzare la casa rendono la vendita da cantiere più facile. Il cantiere è un ottima occasione per dimostrare la propria professionalità, perché non sfruttarla??

 

Per eventuali domante, contattatemi, sono a vostra disposizione

 

Massimiliano Zoccarato

Grafico Pubblicitario Freelance

The following two tabs change content below.

Max Zoccarato

Grafico Freelance
Grafico Freelance, diplomato allo Istituto Europeo di Design nel '91. Esperienza in vari settori del mondo della grafica; dalla progettazione restyling di logo, all' advertising. Dal below the line, above the line, al brand, passando dalla progettazione espositori, prgettazione stand, alla pubblicità immobiliare. Tra le esperienze più significative della mia carriera lavorativa, vi è il CONVEGNO NAZIONALE DELLA FIAIP DEL '94 di Milano, della quale vi è stato lo studio e realizzazione della campagna pubblicitaria (striscioni, volantini ecc.) e tutto quello che si rendeva necessario per la pubblicità del congresso, attualmente tra le collaborazioni vi sono anche quelle con l'Immobiliare Abitare oggi tra i diversi lavori restyling del sito web, e la grafica per manifestazioni varie (fiera, espositori da banco, monolite pubblicitario).

Leave a Reply