Featured Post

Mercato immobiliare in crescita, calo dei prezzi delle abitazioni

Tutti i dettagli nel sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia realizzato da Banca d’Italia e Tecnoborsa, con la cooperazione dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) dell’Agenzia delle Entrate La domanda di immobili in Italia continua a migliorare. Lo dimostrano...

Read More

Il VOLANTINO. LA PUBBLICITA’ CHE FA RISPARMIARE.

Posted by Max Zoccarato | Posted in Marketing Immobiliare, Pubblicità Immobiliare | Posted on 02-12-2011

Tags: , , , ,

0

studio grafico emmeline advertisingIl volantino pubblicitario è da sempre uno dei punti forti per la comunicazione delle proposte immobiliari delle Agenzie.

 

É un mezzo per la pubblicitario fantastico, che si può facilmente adattare alle proprie esigenze.

Un mezzo di comunicazione di massa, che però può essere incanalato verso un target ben preciso. Il volantino può essere fatto sia a risparmio, con la classica carta bianca a un solo colore o in cartonino stampato a più colori.

Può essere in rilievo o con fustelle personalizzate. In somma, une mezzo di comunicazione che si presta a mille interpretazioni  adatto anche per chi non ha grandi capitali da investire.

Il Volantino può essere un ottimo metodo non solo per pubblicizzare gli appartamenti, ma anche per promuovere l’Immobiliare stessa.

Se realizzato con cura, può facilmente trasmettere ai potenziali clienti, la professionalità dell’Agenzia.

Può essere un ottimo “biglietto” da visita in fase di acquisizione, per far “toccare con mano” uno dei metodi utilizzati dall’Immobiliare per vendere gli appartamenti di cui ha il mandato.

 

É un ottimo promemoria in fase di appuntamento.

In altre parole un fantastico alleato per che vuole promuovere i propri appartamenti in tempi brevi ad un target ben preciso. senza dover necessariamente investire somme troppo onerose.

 

Ma per far si, che il volantino pubblicitario ottenga il suo scopo, deve essere curato nel dettaglio. Come in tutte le forme di pubblicità, si deve studiare, a seconda dell’immobile da vendere, quale tipo di volantino utilizzare.

 

Il volantino deve essere progettato per raggiungere una specifica fascia di clienti.

Cos’ come il metodo di distribuzione deve essere adeguato, distribuire un volantino particolarmente costoso in una zona di fascia medio/bassa, può essere un investimento inutile, poiché lo stesso risultato, si potrebbe ottenere con volantino meno costo.

Così come distribuire un volantino di grandi dimensioni e di scarsa qualità una zona di locali frequentata da i giovani, ha spesso un risultato nullo o di poco conto. Più facile che si ottenga un risultato con un volantino di piccole dimensioni ma ben curato.

Il volantino, non deve necessariamente avere tutti gli immobili a disposizione dell’Agenzia, ne tanto meno deve avere scritte minuscole tutte uguali, con la sola differenza tra una e l’altra di un bordo colorato.

Dovrebbe anzi, concentrarsi su un determinato numero di immobili.

Dovrebbe avere delle belle fotografie e un disegno a colori chiaro.

Dovrebbe comunicare a chi lo riceve un messaggio chiaro.

Dovrebbe in primo luogo, far riconoscere l’Agenzia Immobiliare per la qualità e impegno che dedica a pubblicizzare e trattare i propri immobili.scheda immobiliare

Dovrebbe differenziarsi dalla massa, non finire in quel calderone di volantini immobiliari che spesso ci troviamo nelle caselle postali di casa o ufficio.

 

Ma è possibile realizzare un buon volantino senza spendere una fortuna?

 

SI !!

 

Un sistema, utilizzato da alcuni Franchising e che poche Agenzie Immobiliari utilizzano, pur collaborando tra loro e quello del volantino in condivisione.

Un foglio in A4 orizzontale con una piega, ha 4 facciate utili per la stampa.

Queste quattro facciate possono essere utilizzate in vari modi.

Può esserci una collaborazione tra due Immobili, avendo così due facciate a testa per la promozione degli immobili o dividere tutte le quattro facciate per quattro Agenzia diverse, o se la collaborazione tra le Immobiliare e particolarmente stretta, può essere utilizzata una facciata per la pubblicità istituzionale delle Agenzie e il resto dello spazio per la promozione degli immobili, o altro ancora…

Se le Agenzie che collaborano tra loro, sono di diverse zone della città o periferia, nella distribuzione del volantino si può coprire non solo una vasta zona, ma una fascia  continua di pubblicità, che passa dalla prima Agenzia Immobiliare sino all’ultima.

Questo metodo non solo può far risparmiare nell’investimento poiché, si può realizzare un numero elevato di copie con un abbattimento dei costi di stampa e di distribuzione, ma dato che lo stesso investimento viene diviso per il numero delle Agenzie si abbassa ulteriormente, permette anche di avere pubblicità “gratuita” ogni volta che una Agenzia Immobiliare distribuisce il volantino nella propria zona o ai propri clienti.

Altro dato importate, contribuisce ad instaurare una rapporto di collaborazione più stretto tra le varie Agenzia Immobiliari, con tutti i vantaggi che comporta una collaborazione.

Per eventuali domande, contattatemi sono a vostra disposizione.

Massimiliano Zoccarato

Grafico Pubblicitario Freelance

 

The following two tabs change content below.

Max Zoccarato

Grafico Freelance
Grafico Freelance, diplomato allo Istituto Europeo di Design nel '91. Esperienza in vari settori del mondo della grafica; dalla progettazione restyling di logo, all' advertising. Dal below the line, above the line, al brand, passando dalla progettazione espositori, prgettazione stand, alla pubblicità immobiliare. Tra le esperienze più significative della mia carriera lavorativa, vi è il CONVEGNO NAZIONALE DELLA FIAIP DEL '94 di Milano, della quale vi è stato lo studio e realizzazione della campagna pubblicitaria (striscioni, volantini ecc.) e tutto quello che si rendeva necessario per la pubblicità del congresso, attualmente tra le collaborazioni vi sono anche quelle con l'Immobiliare Abitare oggi tra i diversi lavori restyling del sito web, e la grafica per manifestazioni varie (fiera, espositori da banco, monolite pubblicitario).

Leave a Reply