Featured Post

Lettera aperta al mio collega Agente Immobiliare

http://startupstockphotos.com/ Caro Collega, Per noi Agenti Immobiliari, quest’ultimo periodo di mercato è ormai riconosciuto come una grossa fase di cambiamento. Abbiamo visto come fare l’Agente Immobiliare venditore, ormai non basti più. Abbiamo visto che il marketing come lo abbiamo...

Read More

Cartelli vetrina con i servizi dell’immobiliare – parte prima

Posted by Max Zoccarato | Posted in Agenzie Immobiliari, Pubblicità Immobiliare | Posted on 21-01-2013

Tags: , , , ,

0

LA VETRINA IMMOBILIARECartelli vetrina con i servizi dell’immobiliare – parte prima   I cartelli della vetrina immobiliare, sono una fonte di pubblicità gratuita per l’agenzia. Questa regola, si dovrebbe sempre tenere a mente quando si prepara l’allestimento della vetrina. La vetrina in oltre è uno strumento molto versatile per catturare lo sguardo dei passanti. L’impatto visivo, difatti è quello che spinge il cliente ad entrare o meno in un negozio e gli annunci esposti in vetrina sono certamente la prima cosa che il possibile cliente guarda. Nella maggioranza dai casi la vetrina è composta dagli appartamenti che il mediatore ha l’incarico di vendere o di affittare. Ma perché non utilizzare anche la vetrina per fare della pubblicità istituzionale? Se si osservano con attenzione i siti web, questi servizi vengo spesso inseriti. Come mai così poche volte si  espongono in vetrina? La vetrina immobiliare (come ogni forma di comunicazione adottata dal mediatore) riflette il metodo di lavoro del professionista a cui ci si vuole rivolgere. E’ bene non dimenticare che il mediatore è un professionista e come tale lavora per dare un servizio efficiente al cliente. Ricordarlo anche a chi osserva la vetrina e’ un altro sistema per “accettare” che tale prestazione sia un investimento per vendere meglio e nel minor tempo possibile la sua casa. Ogni agenzia immobiliare ha delle peculiarità che vengono esposte al possibile cliente, ma solo dopo che lo stesso ha deciso di varcare la soglia d’ingresso, e spesso solo durante la fase di acquisizione dell’immobile. Ma se i servizi resi da un mediatore sono prestati al cliente anche in vetrina, il possibile cliente avrà modo di valutare la professionalità dell’agenzia e sicuramente avrà una considerazione migliore del mediatore.pubblicità immobiliare Contrariamente a ciò che si può pensare, la vetrina immobiliare non deve essere necessariamente piena con più possibili cartelli messi solo per riempire ogni spazio disponibile, ma dovrebbe essere curata in modo da attirare l’attenzione dei passati. Rompere la “monotonia” di testi tutti uguali con cartelli diversi, può essere un buon metodo per catturare l’interesse del passante. Non è solo la quantità di immobili acquisiti dal mediatore che “convince” il cliente ad affidarsi a lui per vendere, ma anche è sopratutto la sua professionalità.   Fine prima parte.   Massimiliano Zoccarato Grafico Pubblicitario Freelance

The following two tabs change content below.

Max Zoccarato

Grafico Freelance
Grafico Freelance, diplomato allo Istituto Europeo di Design nel '91. Esperienza in vari settori del mondo della grafica; dalla progettazione restyling di logo, all' advertising. Dal below the line, above the line, al brand, passando dalla progettazione espositori, prgettazione stand, alla pubblicità immobiliare. Tra le esperienze più significative della mia carriera lavorativa, vi è il CONVEGNO NAZIONALE DELLA FIAIP DEL '94 di Milano, della quale vi è stato lo studio e realizzazione della campagna pubblicitaria (striscioni, volantini ecc.) e tutto quello che si rendeva necessario per la pubblicità del congresso, attualmente tra le collaborazioni vi sono anche quelle con l'Immobiliare Abitare oggi tra i diversi lavori restyling del sito web, e la grafica per manifestazioni varie (fiera, espositori da banco, monolite pubblicitario).

Leave a Reply