Featured Post

Trovare casa su iPhone con idealista.it

La situazione è la seguente: sei per strada e vedi un cartello di “vendesi/affittasi” che attira la tua attenzione. La zona ti piace, l’immobile pure e le poche informazioni restituite dall’annuncio ti sembrano promettenti. Decidi allora di saperne di più: ma come fare? Se possiedi un iPhone,...

Read More

Case history di un’immobiliare – prima parte

Posted by Max Zoccarato | Posted in Agenzie Immobiliari, Marketing Immobiliare, Pubblicità Immobiliare | Posted on 04-03-2013

Tags: , , , , , ,

0

Il Case History è letteralmente la storia di un fatto reale, attraverso la quale si studia una particolare fenomeno.

Perché non raccontare il Case History della propria agenzia immobiliare?

Quando si parla di pubblicità immobiliare, si pensa subito ai cartelli o alle altre forme di promozione utilizzate solitamente per la vendita o affitto degli appartamenti.

Ma, l’agente immobiliare può decidere di utilizzare a pieno tutte le sfumature che comprendono la parola pubblicità. Si può ad esempio decidere di far conoscere in maniera più approfondita la storia della propria agenzia di come sia nata la passione per l’immobiliare ed il perché si è scelto  di diventare un professionista del settore.

Se si osserva con attenzione, in quasi tutti i siti web vi è una sezione con la dicitura “chi siamo”  perché non aggiungere anche il “come siamo arrivati sin qui” o più semplicemente “Case History” ?

Non obbligatoriamente il titolo deve essere “Case History” ma il concetto di base, può essere utilizzato.

Pensiamo a quando si apre una nuova sede, si passano ore per scegliere il tipo di arredamento da utilizzare e la posizione delle varie scrivanie oltre che alla scelta dei quadri e delle locandine, perché non utilizzare alcuni di questi spazi per far conoscere meglio l’immobiliare ai propri clienti?

Il racconto delle esperienze che hanno portato alla nascita della nuova agenzia, potrebbe essere un modo per rendere più consapevoli i clienti sulle qualità del titolare o dei soci di un’immobiliare.

Chiunque abbia deciso di mettersi in proprio (anche chi non ha molti anni di esperienza), ha un passato come mediatore immobiliare presso altre società, periodo in cui si è formato ed ha affinato le proprie capacità, mettere a conoscenza di questo i clienti può dissipare i possibili dubbi su un rapporto non ancora consolidato.

Nella seconda parte dell’articolo ti parlero’ dei vantaggi che puoi ottenere grazie all’uso delle Case History.

 

Max Zoccarato

Grafico Pubblicitario Freelance

 

The following two tabs change content below.

Max Zoccarato

Grafico Freelance
Grafico Freelance, diplomato allo Istituto Europeo di Design nel '91. Esperienza in vari settori del mondo della grafica; dalla progettazione restyling di logo, all' advertising. Dal below the line, above the line, al brand, passando dalla progettazione espositori, prgettazione stand, alla pubblicità immobiliare. Tra le esperienze più significative della mia carriera lavorativa, vi è il CONVEGNO NAZIONALE DELLA FIAIP DEL '94 di Milano, della quale vi è stato lo studio e realizzazione della campagna pubblicitaria (striscioni, volantini ecc.) e tutto quello che si rendeva necessario per la pubblicità del congresso, attualmente tra le collaborazioni vi sono anche quelle con l'Immobiliare Abitare oggi tra i diversi lavori restyling del sito web, e la grafica per manifestazioni varie (fiera, espositori da banco, monolite pubblicitario).

Leave a Reply