Featured Post

Risparmiare con la pubblicità in negozio – parte 2

PARTE 2 … Ma come dovrebbe essere il negozio di una Agenzia Immobiliare? Tralasciando, gli aspetti ovvi come, pulizia, funzionalità, accoglienza ecc… dovrebbe essere sfruttato per lasciare un segno in chi entra.   Anche l’arredo del negozio, potrebbe essere sfruttato per farsi...

Read More

Su iCase.it: è la rete a determinare la qualità degli annunci immobiliari

Posted by Justimmobili | Posted in Portali Immobiliari | Posted on 15-04-2013

0

Il motore di ricerca immobiliare iCase.it introduce una novità importante nel mondo delle ricerche immobiliari. Ha infatti lanciato la piattaforma “commenti”per offrire l’opportunità agli utenti di comunicare direttamente con gli inserzionisti (agenzie immobiliari o privati) tramite il proprio profilo Facebook.

Gli sviluppatori di iCase.it dichiarano che ogni giorno, da circa 4 anni, i proprietari delle offerte immobiliari pubblicate ricevono e-mail dagli utenti.

Dopo un’analisi di queste e-mail ricevute dagli inserzionisti si evidenzia che quelle più frequenti sono:

1. Richiesta maggiori informazioni
2. Richiesta di altre fotografie
3. Richiesta di appuntamento per vedere l’immobile
4. Richiesta della planimetria
5. Richiesta di maggiori informazioni sulla zona dell’immobile
6. Numero dei locali
7. Numero dei bagni o delle camere da letto
8. Trattabilita‘ del prezzo
9. Anno di costruzione
10. Classe energetica

Questi 10 punti sono molto utili per far capire agli inserzionisti l’importanza di creare sempre annunci di qualità, ricchi di contenuti e informazioni importanti per i potenziali clienti.

Il motore di ricerca immobiliare iCase.it, utilizza già un sistema denominato iCaseRank, che penalizza fortemente nel posizionamento gli annunci che non rispettano determinate regole di “qualità”

La vera riflessione scaturita da questa analisi e’ pero’ un’altra, infatti si domandano i proprietari di iCase.it:
“Perche’ non rendere pubbliche queste richieste così da essere utili a tutti coloro che stanno cercando e valutando lo stesso immobile?”

Nasce così il nuovo spazio “commenti” dove gli utenti possono fare domande, richieste o semplicemente lasciare commenti agli inserzionisti.

In questo modo, ove mancasse un’informazione utile ai potenziali acquirenti o affittuari di un determinato immobile, il proprietario dell’annuncio può rispondere in modo pubblico, cosicché’ tutti possano visualizzare le risposte.

Questo sistema, spinge inoltre, il proprietario dell’offerta immobiliare ad inserire quelle informazioni mancanti nell’annuncio, così da non dover più perdere tempo nel rispondere alla stessa richiesta che altri utenti potrebbero fare in futuro.

I responsabili di iCase.it sono sicuri che questa nuova funzione rendera’ il loro sito unico nel panorama immobiliare perchè dicono “con l’aiuto della rete renderà gli utenti ancora piu’ soddisfatti delle informazioni presenti in ogni annuncio, in caso contrario gli utenti non dovranno far altro che scrivere ai proprietari delle offerte”

iCase.it lancia così una nuova sfida nel mondo degli annunci immobiliari,
dove per la prima volta saranno gli utenti del web a determinare la qualità delle offerte immobiliari.

Tu che ne pensi?

The following two tabs change content below.
Specializzato in Web Marketing Immobiliare e nella Realizzazione di Siti Web per Agenzie Immobiliari

Leave a Reply