Featured Post

Una guida al successo dell’agenzia immobiliare: il nuovo libro d

Il 15 settembre uscirà il nuovo libro di Salvatore Coddetta e Gian Luigi Sarzano, intitolato: “Guida al successo dell’agenzia immobiliare: come lavorare meglio e guadagnare di più” , edito da Franco Angeli, casa editrice specializzata nell’editoria manageriale. Per molte persone,...

Read More

Vendere casa in Europa… la crisi immobiliare diventa una opportunità.

Posted by AntonioDeVita | Posted in Agenzie Immobiliari, Investimenti Immobiliari Estero | Posted on 06-12-2013

0

Foto: onlyhdwallpapers.com

Il mercato immobiliare italiano ha vissuto negli ultimi tempi forti cambiamenti. Per non scomparire e superare le difficoltà, bisogna adottare la giusta strategia: adattarsi al mercato che cambia e ampliare le quote di mercato disponibili.

 

Il mercato immobiliare italiano: una realtà in continua trasformazione.

Dal 1945 ad oggil’economia italiana è cambiata. L’italia, dall’autarchia fascista è passata in una economia più ampia: quella europea. Questo fenomeno è stato lento ma progressivo e aumenta ogni giorno sempre di più. Le merci e capitali si spostano liberi in ogni punto d’europa. Questo oggi sta interessando anche il mercato immobiliare. Sempre più italiani investono in immobili all’estero e sempre più stranieri comprano in Italia.

La logica “il mercato immobiliare è un fenomeno locale” è obsoleta e porterà al declino economico di quelle aziende che la sostengono.Basti pensare ai maggiori portali immobiliari italiani che non hanno una rubrica estera.

Come sfruttare questa opportunità?

E’ ovvio che mentre per un mercato solo locale bastava una agenzia sul posto, concentrata magari solo a trattare immobili nel quartiere dove si trovava. In un mercato “globale” invece esiste un solo modo per continuare a fare affari (come nel passato se non meglio): collaborare con altre agenzie immobiliari, talvolta distanti migliaia di km.

Ad esempio, noi ci siamo trasferiti a Monaco di Baviera e ci concentriamo solo sui clienti italiani: una nicchia in continua espansione.

Quali sono le difficoltà?

Siamo convinti che l’onestà e la correttezza professionale siano le chiavi del successo. Per questo, ad esempio nella nostra agenzia, selezioniamo solo immobili “sicuri”. Questi rendono poco (ca. il 3%, max 5%) ma sono facilmente rivendibili con un discreto guadagno. Abbiamo tuttavia delle difficoltà. Molti italiani hanno comprato già in Germania, presso agenzie tedesche poco serie e spesso sono stati “bidonati”. Il rendimento basso attira pochi investitori,inoltre è comprensibile una certa paura nell’investire in un paese di cui si conosce poco.

Cosa possiamo fare insieme?

È possibile partecipare al nostro progretto, senza doversi trasferire in Germania, senza dover parlare il tedesco. Basta collaborare con noi. Come? Aiutandoci a trovare nuovi clienti sul territorio nazionale. Mettendo in vetrina le nostre proposte, spiegando loro come lavoriamo, quali sono i vantaggi nell’investire in Germania. Nel caso di compravendita la nostra agenzia dividerà con l’agenzia in Italia il 50% della provviggione. Così come usuale secondo norme IVD (associazione agenti immobiliari tedesca). Si tratta di un processo lento, soprattutto per chi come noi ha deciso di investire nel futuro. Ricordatevi che chi compra una casa all’estero è un cliente speciale: ha già molti immobili in Italia e ragiona in modo diverso da chi compra la sua prima casa.

Per maggiori info visita: www.monaco-di-baviera-immobiliare.de

Antonio De Vita

Monaco di Baviera Immobiliare

The following two tabs change content below.

Leave a Reply