Featured Post

iCase.it il Motore di Ricerca per Annunci Immobiliari Gratuito

Oggi voglio parlarti di una novità nel panorama dei portali immobiliari. In realtà non si tratta di un vero e proprio portale immobiliare, infatti potremmo definirlo un “Motore di Ricerca Immobiliare“. Sostanzialmente iCase fa quello che fa un motore di ricerca. Tu selezioni la categoria...

Read More

I 5 Errori che ti Impediscono di Vendere Casa

Posted by Francesco Bianchi | Posted in Mercato Immobiliare, Vendere Case | Posted on 01-05-2015

0

Startup Stock Photos

VUOI VENDERE CASA OGGI ?

Allora, lasciamo stare le chiacchiere ok ?
Ti sembra un buon modo per cominciare ?

Beh, te lo dico subito, io odio le chiacchiere, preferisco agire !

Ogni giorno, nel mio lavoro, mi trovo a parlare con persone che hanno sempre gli stessi problemi legati alla vendita di casa loro;
e’ per questo motivo che ho deciso di scrivere questo articolo, per darti qualche spunto utile, per aiutarti a raggiungere prima il tuo obiettivo di vendere casa oggi, nonostante la crisi

I 5 ERRORI MADORNALI da non commettere assolutamente, se no addio sogni di gloria possiamo riassumerli in:


1) SBAGLIARE PREZZO DI VENDITA

2) NON PREPARARE LA CASA PRIMA DI PROPORLA

3) PUBBLICIZZARE LA CASA “ALL’ ANTICA”

4) NON QUALIFICARE I POTENZIALI ACQUIRENTI PRIMA DI FARLI ENTRARE IN CASA TUA

5) NON TENTARE DI CHIUDERE LA VENDITA AL MOMENTO GIUSTO.

Ma andiamo con ordine ed iniziamo a parlare del primo e piu’ importante punto, ovvero il GIUSTO PREZZO DI VENDITA… Hai deciso di vendere casa perchè ne vuoi una più grande o più piccola o magari perchè ti devi trasferire…

Che si fa ?

Fai finta che sei tu a cercare una casa come la tua e nella tua zona !
Perchè ?

Semplice, chi deve comprare, vede 15/20 case similari nella zona che gli piace e poi in base alle sue tasche, indovina un po ?
Compra quella che costa 1€ meno delle altre !

Strano ? Non direi, anche per te (e per me) è così o sbaglio ?
Il problema di quando siamo venditori è che non vogliamo “svendere“, vogliamo provare a qualcosa in più perchè magari capita ” l’ amatore”;

la nostra casa è sempre meglio di tutte quelle del vicinato, quindi è giusto chiedere qualcosa in più, e poi un’ amica della cugina della signora di sopra, tre anni fa ha venduto a tot… io mica posso vendere a meno !!

Ti suona familiare tutto questo ?

Purtroppo così facendo ottieni un unico risultato: aiuti a far vendere prima il tuo “concorrente” venditore della tua zona che ha una casa simile alla tua ad un euro in meno.

Te lo traduco ?

Lui e’ felice perché ha raggiunto il Suo obiettivo, Tu perdi tempo e soprattutto soldi, perchè nel frattempo casa tua continua a svalutarsi, dato che l’ andamento dei prezzi di mercato continua ad essere al ribasso !!

Quindi ti ho dato una chiave di lettura relativa al prezzo per non sbagliarti:

vedi i prezzi di zona per case simili alla tua, posizionati “un euro sotto” (ovvio,è un eufemismo !!) e vedrai che la tua casa diventerà subito più appetibile sul mercato e comincerai a ricevere piu’ telefonate di quante ne ricevevi prima di “studiare” il tuo mercato di riferimento, i tuoi “concorrenti” !

Hai gia’ qualche riflessione da fare vero ?

Ma cambiamo argomento…

Negli ultimi mesi, ho visto decine immobili in vendita a S.Marinella, alcuni anche molto belli, devo essere sincero… Tuttavia, sono sempre troppi in proporzione quelli che non valorizzano le proprie case prima di metterle in vendita e si vanno a scontrare con una schiera di potenziali compratori sempre più esigenti;

ti assicuro che con un po di impegno e buona volontà e senza spendere chissà quali cifre, la Tua casa può “guadagnare molti punti” agli occhi di un compratore !!

Quindi, dopo aver visto come “prezzare” la casa, parliamo del secondo “Fatal Error”…

Immagina i danni che ti auto infliggi quando non elimini i piccoli difetti di casa tua: tinteggiatura scrostata, crepette nei muri, pulizia generale piastrelle, bagni e sanitari fatiscente, odori “particolari”, che so…fumo, poca luce (serrande neanche alzate, penombra, luci spente), disordine, ecc.

Prima di far vedere casa a qualcuno per vendergliela, almeno dai una sistemata generale, dai piu’ luce possibile e deodora un minimo l’ ambiente (o almeno non cucinare i broccoli !!! ). Pensa se andassi ad un primo appuntamento con una bella donna e lei si presentasse tutta sudata, con i capelli sgualciti, con le unghie in disordine, sporca, “non profumata” e con i vestiti strappati…

Che penseresti ?

Mamma mia, e questa da dove e’ scappata fuori ?
Ecco per la casa e’ piu’ o meno cosi !

Quindi ti consiglio di fare tutte quelle piccole riparazioni necessarie (sai tu quali: sostituzione lampadine, pulizie varie, riordino degi ambienti, ecc.; poi leva di mezzo tutti gli oggetti troppo privati se in eccesso (che so, foto, coppe, gingilli vari), fai in modo che la luce sia sempre al massimo, accendi anche le luci di giorno, se necessario e le serrande tirale su tutte, tranquillo, non avrai crampi alle mani !!!

Se necessario, ripristina la tinteggiatura, togli eventuali macchie, crepette… Insomma, hai capito, fai un piccolo restyling, spendila qualche decina di euro, hai un obiettivo abbastanza importante o no ? Quando entrano le persone quindi, abbiamo detto che la casa deve essere illuminata al massimo, pulita, senza cattivi odori (tipo aglio, cipolla, kebab…hai presente ?), deve insomma essere al massimo del suo splendore !!!

Ok, spero di averti dato anche su questo errore qualche spunto di riflessione…Ma veniamo alle note dolenti, la parte piu’ “creativa”, la pubblicita’ ! Dunque, vediamo se indovino !

Sei andato in tabacchi, hai comprato un bel cartello “vendesi” e lo hai attaccato al balcone, tutt’al più lo hai detto alla vicina chiacchierona (così fa passaparola col vicinato) e poi ? Il nulla più totale ?

Nemmeno uno straccio di telefonata ricevuta ?

Ma guarda un po’ !

Credevi anche alle fate e a Babbo Natale ?

Benvenuto nel 2015 !

Beh, sappi che oggi non puoi aspettare passivamente che i compratori vengano a te perché di essi è il Regno dei Cieli !

Va beh, dai, non ti offendere, ma secondo te che intendo ? Che in un momento in cui ci sono in vendita 1 milione di case e gli acquirenti sono 7, forse è il caso di andare a caccia di quei “magnifici 7 con ogni mezzo…

Giusto o no ?

E per ogni mezzo, intendo proprio con qualsiasi cosa ti venga in mente :
- volantini
- brochures
- sales letter
- locandine
- eventi (tipo fiere, seminari, incontri a tema…)
- mailing list “profilate”
- social network
- passaparola “scientifico”
- riviste di settore
- chi più ne ha più ne metta !!!

“Tutta questa roba mi tocca fare per vendere casa ?”

Scusa, che pensavi, che noi Agenti Immobiliari durante la giornata pettiniamo le bambole ? :-)
Benissimo, mi sembra che anche per questo errore, “qualche idea” per vendere prima casa Tua te l’ ho data…

MA PASSIAMO AGLI ACQUIRENTI, DIVENTATI ORMAI UNA CATEGORIA PROTETTA DAL WWF, IN QUANTO IN VIA D’ ESTINZIONE…

Driiiiin: “salve chiamo x la casa in vendita, quando posso venire a vederla ?”;
e tu con la tachicardia: “tra mezz’ ora potrebbe andar bene…”, giusto ?
Nooooo, nemmeno per sogno, cosi’ facendo rischi di far entrare in casa solo: frotte di curiosi, turisti, perditempo vari, a volte anche malintenzionati;

Risultato ?

Sprechi tempo, energie mentali e fisiche e metti a dura prova la tua pazienza e le tue doti morali !!

Come evitarlo ?

Semplice, FAI DOMANDE AL TELEFONO per qualificare un minimo quelle persone…

  • Che casa cercate ?
  • Quanti siete in famiglia ?
  • Qual e’ la cosa/le cose indispensabile che deve avere casa vostra ?
  • Quali invece le caratteristiche che assolutamente la casa non deve avere ?
  • Dovete prima vendere per acquistare o disponete gia’ ora del budget necessario ?

Calcola che con queste 5 semplici domande (anche se potresti farne molte altre), risparmierai almeno l’ 80% di perdite di tempo varie…

Tradotto: non ti interessa che dentro casa tua entrino 50 curiosi, e’ sufficiente che entrino 7/8 persone realmente interessate, ed una di loro compri !!!

Puo’ andare bene come suggerimento, che dici ?

Siamo riusciti ormai a mettere casa in vendita al giusto prezzo dopo averla sistemata a dovere, la abbiamo pubblicizzata, abbiamo ricevuto varie visite e c’e’ un signore (l’ ultimo che e’ venuto ieri che e’ interessato…

ODDIO, E ADESSO ?

Ma come “e adesso ?”

Sei davanti alla linea di porta, la porta e’ vuota…che fai, svieni ?

Ti tiri indietro ?

Perdi la concentrazione nell’ ora della verita’ ?

Solito discorso, non mi stancherò mai di ripeterlo…

Chiedi, chiedi, chiedi !

In questo caso, ovvio la domanda sarà se vuole comprare la tua casa o no, non devi aver timore di “perdere” un acquirente potenziale solo per paura di chiedere, se no rischi che va a vedere un’ altra casa, il proprietario fa la domanda fatidica e…

PUFF, acquirente perso, proprio quello che non volevi !

Ci sono 2 possibilità di risposta alla tua domanda:

a) SI = BINGO, hai venduto, facile no ? (c’ e’ tutto un iter giuridico da seguire, ma ne parleremo un’ altra volta);
b) NO…

Di nuovo, Chiedi !

“Per quale motivo ?”, così ti rendi conto delle problematiche di casa tua e fai delle valutazioni in merito o correggi i difetti.

E’ tutto qui, non e’ più difficile di così, te lo assicuro !

Quindi rivediti tutti e 5 gli “episodi” che ti ho raccontato, cerca di sfruttarli il piu’ possibile e vedrai che le tue possibilità di vendere casa in tempi ragionevoli, aumenteranno; cosi’ mentre gli altri continueranno a piangere che c’e’ la crisi, che le case non si vendono, che le Banche non danno i mutui, che non c’e’ piu’ lavoro, che una volta si stava meglio, bla, bla, bla…

Tu avrai gia’ venduto casa tua e potrai goderti il ricavato come meglio credi, alla faccia loro !!! Non mi resta che augurarti il meglio per te, i tuoi cari e ovviamente farti il mio migliore “in bocca al lupo” per la vendita della tua casa…

P.S.: se ti fa piacere trovi questo articolo in formato E-Book GRATUITO da scaricare nel mio Blog, in cui ci sono anche molti altri contenuti gratuiti a tua disposizione, che possono sicuramente farti comodo al giorno d’ oggi se ti stai “avventurando” nella vendita di casa tua.

Ad maiora
Francesco Bianchi

The following two tabs change content below.
Mi chiamo Francesco Bianchi; faccio il consulente immobiliare a S.Marinella (Rm); grazie al mio Sistema di Vendita Professionale "Vendi Casa Facile", aiuto le persone a vendere casa in meta' tempo rispetto alla media nazionale !

Latest posts by Francesco Bianchi (see all)

Leave a Reply