Featured Post

Rispondere alle richieste email per farsi pubblicità – Seconda part

I vantaggi che si possono ottenere dal rispondere alle richieste.   Una semplice risposta alla richiesta (anche nel caso sia negativa), da dimostrazione al possibile cliente della cura che l’Agenzia Immobiliare dedica ai propri clienti. Un operazione che per quanto suoni scontata, spesso non...

Read More

Lettera aperta al mio collega Agente Immobiliare

Posted by Stefano Tronca | Posted in Agenzie Immobiliari, Collaborazione Immobiliare | Posted on 10-08-2015

Tag:, ,

0

http://startupstockphotos.com/

http://startupstockphotos.com/

Caro Collega,

Per noi Agenti Immobiliari, quest’ultimo periodo di mercato è ormai riconosciuto come una grossa fase di cambiamento.

  • Abbiamo visto come fare l’Agente Immobiliare venditore, ormai non basti più.
  • Abbiamo visto che il marketing come lo abbiamo sempre fatto, ormai non funziona più.
  • Abbiamo visto come i Clienti tante volte siano molto preparati, grazie ad internet, pronti a metterti in difficoltà appena possono.

La nostra attività professionale, quindi, sta subendo numerosi cambiamenti e chi decide di non innovarsi, rischia di rimanere fermo al palo o al peggio addirittura di chiudere. Non c’è via di scampo.

I SEGRETI DEGLI AGENTI IMMOBILIARI DI SUCCESSO

Posted by Stefano Tronca | Posted in Agenzie Immobiliari, Web Marketing Immobiliare | Posted on 23-03-2015

0

Volevo portare all’attenzione dei lettori del Blog, questo interessante articolo scritto da Francesco Bersani, nel quale rivela i segreti degli Agenti Immobiliari di Successo.

Fare l’Agente Immobiliare nel 2015 è ancora possibile, così come diventare Imprenditori di Successo.

Per scoprire come –>LEGGI L’ARTICOLO.

Stefano Tronca
Business Manager
Stefanotronca.com

Aprire un’Agenzia Immobiliare in Franchising oppure no?

Posted by Stefano Tronca | Posted in Agenzie Immobiliari, Franchising Immobiliari | Posted on 02-02-2015

1

 

Photo: gratisography.com

Photo: gratisography.com

Aprire un’Agenzia Immobiliare in Franchising oppure no?

Quando apri un’Agenzia Immobiliare, ti trovi fin da subito a dover prendere questa decisione; infatti una volta aperto l’ufficio, occorre installare le insegne ed è sempre meglio mettere fin da subito quelle che rappresenteranno l’ufficio negli anni a venire.

Prima di aprire l’ufficio, consiglio vivamente di informarsi sui vari franchising immobiliari per vedere quali servizi offrono, i relativi costi e le modalità operative. I servizi solitamente si riferiscono a corsi di formazione, software gestionali, pubblicità istituzionale, modulistica, assistenze varie, ecc…

I costi si riferiscono alla fee d’ingresso (iscrizione una tantum alla firma del contratto), alle royalties (costi di gestione e servizi, solitamente mensili) e storno provvigioni sul fatturato (al raggiungimento di obiettivi oppure fissi su ogni incasso provvigionale).

Il franchising non è un mistero che costa, ma è pur vero che dà visibilità sfruttando il brand e la maggior presenza nel territorio. Ti basta esporre l’insegna per essere fin da subito identificato come parte del gruppo.

L’importanza del mediatore nella trattativa immobiliare

Posted by Stefano Tronca | Posted in Mediatore Immobiliare, Trattative Immobiliari | Posted on 17-11-2014

2

credits: gratisography.com

credits: gratisography.com

Personalmente ritengo molto importante il ruolo del mediatore nella trattativa. È assai raro, infatti, che un acquirente sia disposto ad accettare qualsiasi condizione imposta dal venditore senza battere ciglio. Che sia per necessità o per volontà, anche l’acquirente vuole dettare le proprie regole e quindi se non c’è un “arbitro” che media tra le parti, si rischia di vedere saltare la trattativa anche per un inezia.

L’arbitro in una trattativa immobiliare non è altro che l’Agente Immobiliare; arbitro perché nel suo ruolo, deve essere necessariamente imparziale.

Forse il bello del nostro lavoro è proprio questo…concludere l’affare sapendo di aver risolto tutti i disaccordi tra le parti!

Primo tema su tutti è

Incarico in esclusiva: come scegliere l’Agenzia Immobiliare?

Posted by Stefano Tronca | Posted in Agenzie Immobiliari, Mandato di Vendita | Posted on 16-10-2014

3

sedie_agenzie_immobiliari
Mi riallaccio ad un post meno recente del blog per approfondire meglio l’argomento…

Spesso l’incarico in esclusiva viene visto come una catena che lega il venditore all’Agenzia Immobiliare; questo perché spesso siamo noi Agenti Immobiliari che consideriamo l’incarico di vendita come una vittoria, ma non è così! Il contratto che ci lega al proprietario non è altro che l’inizio di un percorso commerciale che ci porterà in breve tempo (si spera!) alla conclusione positiva dell’affare.

Ho sentito di agenzie immobiliari che pagavano i propri sottoposti su incarico di vendita…ora che speranze avevano i proprietari di vendere il proprio immobile? Siamo tutti in grado di ritirare incarichi semplicemente promettendo al proprietario di vendere il suo immobile alla cifra da lui desiderata, ma chi svolge ogni giorno il nostro lavoro, in maniera etica e professionale, sa benissimo che un incarico ritirato al valore di mercato è già una mezza vendita e un immobile ritirato fuori mercato può rimanere nel nostro portafoglio immobiliare, per anni!

Ma quindi, come scegliere l’Agenzia Immobiliare a cui affidare la vendita del proprio immobile?